Madonna: “Every record sounds the same”

Quello che dicono sempre tutti di Madonna si può riassumere in: non è particolarmente bella, non è particolarmente sta gran cantante né sta gran ballerina, però ha saputo costruirsi.
Quello che dico di solito io si può riassumere in mecojoni.
Se vi siete persi quella cosetta del Superbowl Halftime Show (per cui Givenchy le ha creato gli abiti e Miu Miu quella meraviglia di stivali), sulla cui awesomeness vi consiglio di leggere i commenti della mia amica signora maria, quello che posso dirvi è solo che Madonna ha quasi l’età di mia mamma, sul palco sembra divertirsi un sacco, e quando le hanno chiesto del famoso pezzo di Lady Gaga ha risposto elegantemente “qualche volta l’ho sentita alla radio”. Dicono che in questo nuovo video Madonna è un po’ troppo autocelebrativa: e chi dovrebbe celebrare, una così, se non se stessa?

Tra cheerleader e giocatori di football, il video si apre con Madonna versione mamma londinese in passeggino e trench Burberry, per poi passare a un look più anni 80 in culotte di seta nera e giubbino di pelle steccato, indossato con calze a rete e delle mary jane con plateau di Sergio Rossi.
Alternato a hot pants e t-shirt tagliata che mostra un reggiseno stampa animalier (dolce e gabbana?) questi due look sono citazioni del periodo di Madonna più legato agli anni 80, who’s that girl e like a virgin (il crocefisso!).
All’interno del club in cui la trasportano i giocatori di football (di cui NON SI VEDE MAI LA FACCIA, Madonna vuole bene alle sue comparse) invece quello che viene citato è il blonde ambition tour, in cui Madonna si trasforma in PAOLABARALE se stessa in versione 1990 grazie a un abitino di Dolce e Gabbana, mentre anche Nicki Minaj e M.I.A. si trasformano in Madonna. Bellissime. Massimiliano nei commenti mi dice che diventano tutte e tre Marilyn Monroe: in effetti ha più senso. Ma assomigliano comunque alla Madonna biondo platino.
Insomma Madonna prende un po’ in giro il suo pubblico, ma il video è coinvolgente e divertente, e citare se stessi è una trovata forse fin troppo usata dalle superstar, ma Madonna che dice “Every record sounds the same” è un’idea di superiorità così alta che diventa subito WIN.
Lady Gaga, fatti in là.

4 thoughts on “Madonna: “Every record sounds the same””

  1. A dire il vero, sia Madonna che le sue partner si trasformano in Marilyn Monroe… Ma l’articolo, tuttavia, è eccellente.

  2. Io l’ho postato sul mio profilo con il titolo: “Lady Gaga chi?”
    E sulla fan page del blog con “Lady Gaga fa spettacolo. Madonna E’ lo spettacolo”.

tu che ne pensi?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s